Sul Cimone

Sul Cimone

Dalla verde pelliccia dorata dal solecimone
affiorano rocce porose, immane mole.

Il cerchio di luce, vasto orizzonte,
circonda il mio corpo ansante.

Ancora si stupisce il cuore a questo gioco
d’essere più alto di tutto, per un poco.

estate 1976

 1,011 total views,  1 views today

Questa voce è stata pubblicata in g. Poesie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.