Grafica

Prigione

Prigione, 1985 (pastelli ad acqua)

Volendo seguire tutto il settore della comunicazione visuale, Pelloni, anche per la sua formazione scolastica e il suo impegno sociale, non poteva ignorare il mondo della grafica.
Essendo anche un “creativo”, come si dice oggi, è stato spesso chiamato a questo servizio culturale.
A motivo di ciò ha dedicato a questo tema una delle sue rare mostre personali: quella del 1999 – 2000: “Carta Canta
Alcuni esempi di questa esperienza non potevano mancare nel sito.

Studi preparatori per dipinti

  • Pierangela, 1961, matita, collezione privata
  • Mario, 1975, sanguigna, presso l’autore
  • Cecilia, 1977, carboncino, collezione privata
  • Maria, 1983, matita, collezione privata
  • Abele, 1978, Seppia, presso l’autore
  • Angela, 1991, matita, collezione privata
  • Sansone e Dalida, 2001, tecnica mista, presso l’autore

Studi preparatori per sculture e medaglie

1,387 Visite totali, 1 visite odierne

Comments are closed.